Loading...

sábado, 24 de abril de 2010

Gianluca Ginoble, el nuevo Bocelli

- Gianluca Ginoble irrumpió en la escena musical al participar en el programa busca talentos de la televisión italiana "Ti lascio una canzone", el año pasado a los 14 años. Su notable registro vocal evoca rápidamente a Bocelli y a ratos no sabes quien canta. Mítico resulta ya el trío que conformó con Piero Barone e Ignazio Boschetto, cantando "O sole mio" en una humorada que parodiaba a los tres tenores. Los tres ya tienen prometedoras carreras en Italia su país natal que pronto se internacionalizará. Definitivamente Italia es un país de cantantes y todos los concursos de talentos emergentes del mundo pasan a segunda categoría por la calidad de estos niños y preadolescentes italianos "Le canzoni rappresentano un ideale filo conduttore nella nostra vita e ad esse leghiamo tante storie, tante emozioni, tanti ricordi. Ogni generazione ha le sue canzoni, ogni generazione può quindi raccontare la propria storia attraverso quelle canzoni. Un patrimonio musicale ma anche personale che vorremmo non si perdesse mai, che passasse come un’ideale eredità di generazione in generazione." " Ti lascio una canzone, giunto quest’anno alla terza edizione, mette in gara le più belle canzoni della storia della musica leggera italiana affidandole al talento di bambini e ragazzi dalle voci straordinarie. E la scelta di mettere in competizione le canzoni e non i cantanti nasce proprio dal desiderio di centrare l’attenzione sulla bellezza di queste canzoni, sull’importanza che hanno avuto e hanno nella nostra vita, e sulla speranza che non se ne perda la memoria."

9 comentarios: